Maestri della fotografia a Bologna

Cinque documentari per cinque maestri della fotografia: Franco Fontana, Mimmo Jodice, Gianni Berengo Gardin, Gabriele Basilico, Ferdinando Scianna si raccontano in cinque film che la Cineteca di Bologna presenterà in anteprima in versione integrale nella tre giorni al Cinema Lumière Fotografia al cinema (curata da Rosaria Gioia e Giuseppe De Mattia dell’Archivio Fotografico della Cineteca di Bologna), venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 maggio, alla presenza degli stessi Franco Fontana (29 maggio, ore 18; moderatore Gianni Gosdan), Gianni Berengo Gardin (30 maggio, ore 18; moderatore Claudio Marra), Ferdinando Scianna (31 maggio, ore 18; moderatore Claudio Marra).
Prezzo speciale: € 3,50 a giornata.
Prodotta da Giart – Visioni d’Arte, la serie Fotografia italiana ha il patrocinio della Cineteca di Bologna e verrà distribuita a partire proprio dalla fine di maggio grazie alla collaborazione con Contrasto.
I documentari saranno presentati negli stessi giorni nell’ambito di FotoGrafia Festival Internazionale di Roma.
Con questo progetto, la Cineteca di Bologna e il suo Archivio Fotografico pongono le basi per una riflessione sul contemporaneo in fotografia: l’Archivio Fotografico, che si occupa da tempo della conservazione e della valorizzazione del proprio patrimonio, intende approfondire la ricerca in riferimento al materiale conservato, volgendo allo stesso tempo lo sguardo verso la fotografia contemporanea; vuole affrontare i problemi e le tematiche che essa indaga, coinvolgendo e interpellando i suoi protagonisti, ponendosi dal loro punto di vista. Lo stesso obiettivo che si pongono i cinque documentari.

Fotografia italiana
Cinema Lumière della Cineteca di Bologna (via Azzo Gardino, 65)

Venerdì 29 maggio
Ore 18
FRANCO FONTANA (Italia/2008) di Giampiero D’Angeli e Alice Maxia
Franco Fontana si racconta immergendosi nella città e nel paesaggio, che trasforma in spazio interiore dando alle forme, alla materia e alle ombre una forte potenza emotiva.
Al termine incontro con Franco Fontana.
Conduce Gianni Gosdan, docente di Teorie e tecniche della fotografia – Accademia Belle Arti Bologna

Ore 19
MIMMO JODICE (Italia/2009) di Giampiero D’Angeli e Alice Maxia
Mimmo Jodice cerca nei luoghi più suggestivi della sua Napoli le origini della civiltà mediterranea. Il tempo non esiste più, i resti archeologici, gli antichi volti scolpiti nella pietra e il mare ispirano un gioco tra realtà e immaginazione.

Sabato 30 maggio
Ore 18
GIANNI BERENGO GARDIN (Italia/2008) di Giampiero D’Angeli e Alice Maxia
Gianni Berengo Gardin riparte da Venezia e rievoca i suoi reportage sugli ospedali psichiatrici, il movimento del 1968, gli zingari. Mettendo sullo stesso piano l’occhio, il cuore e la mente, secondo l’insegnamento di Henri Cartier-Bresson.
Al termine incontro con Gianni Berengo Gardin.
Conduce Claudio Marra, docente di Storia della fotografia – DAMS, Università di Bologna.

Ore 19
GABRIELE BASILICO (Italia/2008) di Giampiero D’Angeli e Alice Maxia
Basilico da Milano alla Francia del nord, da Beirut alla Silicon Valley, dal porto di Genova a Mosca, spiega come la ‘lentezza dello sguardo’ sia fondamentale per comprendere e dare un senso ai luoghi.

Domenica 31 maggio
Ore 18
FERDINANDO SCIANNA (Italia/2009) di Giampiero D’Angeli e Alice Maxia
Ferdinando Scianna scava nella camera oscura della memoria e ritorna in Sicilia, dove incontra e fotografa dopo vent’anni la sua musa, la top model Marpessa. La fotografia come modo di specchiarsi nel mondo, di sentire e di pensare la vita.
Al termine incontro con Ferdinando Scianna.
Conduce Claudio Marra, docente di Storia della fotografia – DAMS, Università di Bologna.

Annunci

XI Settimana di Alti studi rinascimentali

dal 28 al 30 maggio 2009
Sala del Consiglio Provinciale
Castello Estense

XI Settimana di Alti studi rinascimentali promossa dall’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara di concerto con l’Università degli Studi di Padova e l’Università degli Studi di Ferrara dal titolo “Invisibili fili. Musica, Lessicografia, Editoria e Tecnologie dell’Informazione tra XVI e XXI secolo”, dedicata alla figura di Thomas Walker (1936-1995) insigne musicologo, docente ordinario di Storia della Musica all’Università di Ferrara e referente dell’Archivio del Madrigale all’Istituto di Studi Rinascimentali tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta.
La Settimana prevede un’articolazione su tre giornate e le sedute saranno aperte al pubblico.
Nel pomeriggio del giorno 28, alle ore 18.30, presso Palazzo di Ludovico il Moro, si terrà il concerto, aperto al pubblico, Madrigali segreti eseguito da “Il Concerto Segreto” (Miho Kamiya, soprano; Silvia Frigato, soprano; Silvia Rambaldi, clavicembalista), promosso dall’Associazione Culturale Baldanza e gentilmente ospitato dal Museo Archeologico Nazionale di Ferrara – Ministero per i Beni e le Attività Culturali nell’ambito della rassegna 2009 “Prove Aperte”.

locandina

programma

Eventi a Ferrara dal 25 maggio al 1 giugno

MORANDI L’arte dell’incisione
Palazzo dei Diamanti
C.so Ercole I d’Este, 21
Orario:
Tutti i giorni, feriali e festivi, lunedì incluso: 10.00-18.00
Ingresso: euro 10,00; ridotto euro 8,00; scuole euro 4,00
Dal 5 aprile al 2 giugno
Informazioni
Tel. 0532 244949
diamanti@comune.fe.it
Palazzo dei Diamanti dedica la mostra di primavera alla presentazione dell’intera straordinaria opera calcografica di Giorgio Morandi: 138 acqueforti e l’unica xilografia che l’artista ha considerato rappresentative della sua arte.
http://www.palazzodiamanti.it/index.phtml?id=646
cod. 01
MEA VELOCITTA’
Castello Estense – Sale degli Imbarcaderi
Orario:
9.30-17.30
Ingresso: gratuito
Dal 29 maggio al 7 giugno
Informazioni
Tel. 0532 242875
Libera esposizione di opere artistiche degli studenti, dei docenti e del personale dell’Università di Ferrara
cod. 10
FAVOLOSI ANNI ’80 Ferrara fabbrica delle idee
Museo del Risorgimento e della Resistenza
Corso Ercole I d’Este, 19
Orario:
9.00-13.00; 15.00-18.00. Chiuso lunedì
Ingresso: gratuito
Dal 23 maggio al 2 giugno
Informazioni
Tel. 0532 205480
Mostra documentaria per ricordare la storia artisitca della Ferrara degli anni Ottanta.
cod. 20
GEMINE MUSE 2009 Crisalidi
Palazzina Marfisa D’Este
C.so Giovecca 170
Orario:
9.00-13.00 / 15.00-18.00 chiuso lunedì
Ingresso: euro 3,00
Dal 18 aprile al 30 giugno
Informazioni
Tel. 0532 418306
La manifestazione, che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico italiano e il dialogo culturale, porta i giovani talenti fuori dai musei. A Ferrara espongono Antonella Guidi e Denis Riva
cod. 20
GIAN PAOLO LAZZARINI
Spazio Miultimediale Galleria 9 colonne/spe/
Il Resto del Carlino
Via Armari 24
Orario:
9.00-12.30 / 15.00-18.30 – Chiuso sabato e festivi
Ingresso: libero
Fino al 12 giugno
Informazioni
Tel. 02 860290
Personale dell’artista
http://www.dars.it
cod. 25
DONAZIONI 2008
Palazzo Bonacossi
Via Cisterna del Follo, 5
Orario:
10.00-13.00 / 15.00-18.00
Chiuso domenica e lunedì
Ingresso: gratuito
Informazioni
Tel. 0532 244949
Dal mese di gennaio negli ambienti della Biblioteca e del Gabinetto Disegni e Stampe dei Musei Civici di Arte Antica sono esposte alcune significative donazioni d’arte, numismatiche, grafiche, fotografiche e bibliografiche
cod. 33
L’ARCHIVIO DI FERRARA E IL POLO DELLE CARTE Dalla separazione alla riunificazione documentaria
Biblioteca Ariostea – Sala Ariosto
Via Scienze 17
Orario:
da lunedì a venerdi 9.00 19.00; sabato 9.00-13.00
Ingresso: gratuito
Dal 26 maggio al 28 agosto
Informazioni
Tel. 0532 418200
info.ariostea@comune.fe.it
Mostra di documenti a cura di G. Nasci e M. Bonazza.

Inaugurazione martedì 26 ore 16.30
http://www.comune.fe.it/biblio

cod. 34
TIMOTHY TOMPKINS E GIORGIO MORANDI
MLB Maria Livia Brunelli Home Gallery
Corso Ercole I d’Este, 3
Orario:
16.00-20.00, tutti i giorni, su appuntamento
Ingresso: libero
Fino al 6 giugno
Informazioni
Tel. 346 7953757
mlb@marialiviabrunelli.com
L’artista californiano si confronta con le ultime nature morte di Morandi
http://www.marialiviabrunelli.com
cod. 36
NOI PER LORO L’arte a Ferrara per la solidarietà
Chiostro di S. Paolo
Piazzetta Schiatti 7
Orario:
10.00-12.00 / 16.30-19.00
Ingresso: libero
Fino al 27 maggio
Informazioni
tel. 0532 209370
VII rassegna d’arte: pittura, fotografia, tecniche varie
cod. 45
THE CHANGERS
Slam Jam Store
Via Canonica 12
Orario:
Apertura locale
Ingresso: libero
Fino al 30 maggio
Informazioni
Tel. 333 2551056
Collezione di grafiche e light box del gruppo molto apprezzato nell’ambiente artistico underground internazionale.
cod. 90
Teatro e Musica
MUZAC Underwall 2009
Torrione del Barco
Mura nord-ovest, altezza via Canapa
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito
Dal 27 al 31 maggio
Informazioni
Tel. 349 2239489
Musica, laboratori di recupero, stand gastronomico
http://muzacunderwalls.wordpress.com
cod. 02
LA VEDOVA ALLEGRA
Teatro Nuovo
P.zza Trento Trieste 52
Orario:
21.00
Ingresso: a pagamento
27 maggio
Informazioni
Tel. 0532 449460
Selezione dall’operetta di F. Lehar, eseguita dalla compagnia I solisti del bel canto
http://www.teatronuovoferrara.it
cod. 02
FESTIVAL D’ORGANO IN DUO X edizione
Chiesa di Santa Francesca Romana
Via XX Settembre
Orario:
21.00
Ingresso: libero
28 maggio
Informazioni
Tel. 0532 209370
D. Destefano, violoncello – M. Duella, organo
cod. 04
TEATRO JULIO CORTAZAR
Teatro Julio Cortazar
Via Ricostruzione 40 – Pontelagoscuro
Orario:
21.00
Ingresso: libero
29 e 30 maggio
Informazioni
Tel. 0532 464091
info@teatronucleo.org
Knot spettacolo di teatro danza
cod. 04
ROCKAFE 09
Parco della Fondazione Navarra
Malborghetto di Boara
Orario:
21.30
Ingresso: gratuito
Dal 29 maggio al 7 giugno
Informazioni
Tel. 0532 243279
Concorso musicale riservato a bands under 21.
http://www.rockafe.it
cod. 04
FERRARA SOTTO LE STELLE Anticipazioni edizione 2009
Sala Estense
Piazza Municipio
Orario:
21.00
Ingresso: a pagamento
31 maggio
Informazioni
Tel. 0532 241419
Yo la tengo Freeweheeling tour
http://www.ferrarasottolestelle.it/
cod. 06
Cinema
BOLDINI
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
Venerdì, domenica, lunedì, mercoledì: ore 21.00; sabato: ore 20.30, 22.30
Ingresso: a pagamento
Dal 22 al 28 maggio
Informazioni
Tel. 0532 241419-247050
Che – L’Argentino di Steven Soderberg (Ven: ore 21.00; Sab: ore 20.15)
Che- Guerriglia di Steven Soderberg (Sab: ore 22.30; Dom, Lun, Giov: ore 21)http://www.arciferrara.org
cod. 02
APOLLO MULTISALA
Cinama Apollo
Piazza Carbone 35
Orario:
Feriali: solo spettacoli serali; festivi: spettacoli pomeridiani e serali.
Ingresso: euro 7,50; Apollo 4 euro 6,50; lunedì feriali prezzo ridotto; giovedì euro 3,00 fino a 30 anni.
Dal 22 al 28 maggio
Informazioni
Tel. 0532 762002
Angeli e demoni di Ron Howard
Una notte al Museo 2: la fuga di S. Levy
Il canto di Paloma di Claudia Llosa
Vincere di M. Bellocchio
http://www.arciferrara.org
cod. 10
UCI CINESTAR FERRARA
Cinema Cinestar
Via Darsena
Orario:
tutti i giorni spettacoli pomeridiani e serali; prefestivi anche spettacoli notturni
Ingresso: euro 7,50; ridotto euro 5,50
Dal 22 al 28 maggio
Informazioni
Tel. 0532 793011
Angeli e demoni di Ron Howard
Una notte al Museo 2: la fuga di S. Levy
Antichrist di Lars Von Trier
Vincere di M. Bellocchio
San Valentino di sangue 3D di P. Lussier
17 again di Burr Steers
Star Trek di J.J. Abrams
x-Men – Wolverine di G. Hood
Role models di David Wain
Madama Butterfly Opera al cinema: 27 maggio, ore 18.45 Live dal Gran Teatro La Fenice, Venezia
Uomini che odiano le donne di N. Arden Oplev (Anteprima giovedì 28 maggio, ore 21.00)http://www.ucicinemas.it/cinemas/ferrara/index.php?idcinema=1616
cod. 10
S. SPIRITO
Cinema S. Spirito
Via Resistenza 7
Orario:
Venerdì ore 21.00; sabato, domenica e lunedì ore 20.30 e 22.30
Ingresso: euro 4,00; ridotto euro 3,00
Dal 22 al 25 maggio
Informazioni
Tel. 0532 200181
cinespirito@libero.it
Questioni di cuore di F. Archibugi
http://utenti.lycos.it/cinemasantospirito/
cod. 11
RASSEGNA INEDITI
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
21.00
Ingresso: euro 5,00
26 maggio
Informazioni
Tel. 0532 293311
Un altro pianeta di S. Tummolini
http://www.arciferrara.org/
cod. 31
PERCORSI NEL CINEMA FERRARESE Florestano Vancini: l’indagine storico-politica
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito
27 maggio
Informazioni
Tel. 0532 241419
Il delitto Matteotti di F.Vancini
cod. 90
Convegni e Conferenze
COME SPIEGARE LA SESSUALITA’ AI NOSTRI BAMBINI Parliamone
Il seme
Via Montebello10 c/o Indica
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito ma su prenotazione
25 maggio
Informazioni
Tel. 0532 209370
Incontro conclusivo sui temi relativi all’educazione
cod.
MEGAMEETING
Palazzo di Renata di Francia – Aula N. Cpernico
Via Savonarola 9
Orario:
Dalle 15.00
Ingresso: libero
25 maggio
Informazioni
Tel. 0532 299331
Incontro finale di disseminazione dei risultati del progetto M.E.G.A

Alle 19.00 intrattenimento musicale con aperitivo presso il locale Dal tramonto all’alba in via G. d’Arezzo 2

cod.
PROMOZIONE DELLA LETTURA
Biblioteca Ariostea – Sala Agnelli
Via Scienze 17
Orario:
17.00
Ingresso: libero
Maggio
Informazioni
Tel. 0532 418212
mercoledì 27: L’età classica della Grecia antica presentazione del libro di A. Negri
http://www.comune.fe.it/biblio
26 Maggio – 28 Agosto 2009

L’ARCHIVIO DI FERRARA E IL POLO DELLE CARTE – dalla separazione alla riunificazione documentaria
Logo Mostra

Mostra di documenti a cura di
Gianpiero Nasci e Mirna Bonazza

Inaugurazione Sala Agnelli
della Biblioteca Comunale Ariostea
Martedì 26 maggio, h. 16.30

Saluto di M. Maisto Assessore alle Istituzioni culturali

Introduzione di E. Spinelli dirigente del Servizio Biblioteche e Archivio Storico

Intervento di R. Campioni Soprintendenza ai Beni librari e documentari, IBC, Regione E.R.

Intervento di M. Dall’Acqua Soprintendenza Archivistica per l’E.R.

Vedi depliant in formato pdf archivio_depliant.pdf

Giocattoli d'epoca

Nella Rocca di Dozza, fino al 7 giugnoin mostra “L’Età D’oro del giocattolo – Giochi di latta meccanici, giochi di legno, soldatini, bambole e case di bambole, burattini 1850 – 1950, dalla Raccolta Piersanti”.

L’esposizione, promossa dal Comune di Dozza e dalla Fondazione Dozza Città d’Arte, presenta al pubblico un’ampia e qualificata selezione di balocchi prodotti in Italia, Francia, Germania, Inghilterra e America fra la il 1850 e il 1950. La mostra espone oltre 450 oggetti, giocattoli di legno e di latta, soldatini di pasta e bambole di feltro, burattini e marionette che risalgono al periodo in cui, anche per i giocattoli, si avvia la produzione di tipo industriale.

E’ in questo epoca di passaggio, in cui le manifatture attingono ancora in larga parte dalla creatività artigianale, che si producono degli oggetti esteticamente assai pregiati, in cui coesistono innovazione del design, cura decorativa e ingegno progettuale. Per questo si parla di ‘età d’oro del giocattolo ‘.

Il percorso di visita analizzando i diversi tipi di giocattoli accompagna il visitatore alla scoperta dei giochi per le bambine – si può ammirare una grande casa di bambola ad armadio del 1930 completa di tutti gli arredi e gli attrezzi del vivere borghese circondata da un’ampia serie di bambole di feltro Lenci, entrate in produzione negli anni ’20 e progettate da artisti della levatura di Marcello Dudovich –

-dei giocattoli di latta meccanici : fra i tanti giochi ingegnosi sono esposti raffinati personaggi automate con meccanismi musicali, curiosi clown azionati da meccanismi a molle e auto limousine con impianto di illuminazione funzionante.

-dei giochi di guerra:  qui sono schierati soldatini italiani e tedeschi in pasta, formati tramite accurati calchi in bronzo che restituiscono con la precisione di una miniatura i dettagli delle divise e delle armi

– dei giochi di legno, del teatro e dei burattini : in questa sezione si mostrano oltre trenta burattini bolognesi, con diversi personaggi appartenuti alle rinomate compagnie Cuccoli e Frabboni, ed una serie di teatrini tra cui un esemplare italiano in legno e carta del 1930 e due Guignol francesi.

“Immergersi in questa mostra è come attraversare , ad un tempo, lo spazio suggestivo e smemorante della fantasia e quello del tutto reale delle epoche che i giocattoli con la loro corposa e colorata materialità sanno rappresentare” perché – osserva nel catalogo di presentazione della mostra il professor Angelo Varni, Presidente della Fondazione Dozza Città d’Arte – non va dimenticato “come anche i balocchi siano sempre stati una forma indiretta e giocosa di progressivo accostamento e finanche di preparazione alla vita da adulti, in tal modo conosciuta divertendosi col toccare, animare, a volte smembrare la sua miniaturizzazione, la sua caricaturale deformazione, la sua trasposizione in un mondo adeguato alla comprensione dei bambini.”

“Questa mostra è un ulteriore appuntamento con la vastissima collezione Piersanti che ha esposto a Dozza i manifesti storici nel 2006, le attrezzerie e curiosità della medicina nel 2008, e la mostra dedicata ai giochi di percorso, tenuta nel 2007 e di cui la rassegna di quest’anno rappresenta il completamento” osserva il Sindaco di Dozza, Antonio Borghi, ricordando che “due anni fa non fu possibile esporre tutti i giochi della collezione Piersanti, erano troppi in rapporto agli spazi espositivi della Rocca.

Fin da allora si pensò ad un secondo appuntamento su questo tema assai interessante ed oggi siamo estremamente grati al dottor Piersanti per aver portato a termine questo atteso progetto”.

La mostra rimarrà aperta fino al 7 giugno nei seguenti giorni e orari:

dal martedì al sabato: 10-12,30 e 15-18,30

– domenica e festivi: 10-13,00 e 15-19,30

DOC in TOUR

Documentari in Emilia-Romagna – per il terzo anno promuove la proiezione dei documentari nei cinema della regione e valorizza le sale d’essai quale luogo privilegiato per la visione del cinema documentario, un genere che vede crescere di anno in anno l’interesse del pubblico e della critica.

La terza edizione della rassegna, organizzata dalla Regione Emilia-Romagna, FICE Emilia-Romagna (Federazione Italiana Cinema d’Essai), Cineteca di Bologna – progetto Fronte del Pubblico – e D.E-R , associazione di autori e produttori che operano in Emilia-Romagna, si svolgerà dal 1 aprile al 31 maggio 2009 e vede coinvolte 26 città e 30 sale cinematografiche. 22 sono i documentari di autori e case di produzione emiliano-romagnole proposti, per un totale di 148 passaggi in sala. Oltre alle proiezioni, sono organizzati incontri con gli autori per parlare della loro esperienza cinematografica e dei temi trattati nelle opere.

A Ferrara due proiezioni sono state organizzate al Boldini, ma sicuramente la programmazione più “corposa” è questo fine settimana a Carpi:

Sabato 23 maggio
Lettere a casa di Claudio Lanteri
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 15
Signori professori di Maura Delpero
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 15.50
Educare a Gaza di Alessia Del Bianco
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 18
Code di lucertola di Valentina Giovanardi
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 19
OfflagaDiscoPax di Pierr Nosari
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 21

Domenica 24 maggio
Anno 2018: verrà la morte di Giuliano Bugani, Salvatore Lucchese
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 15
Sergov di Danilo Caracciolo, Roberto Montanari
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 16
Voci di donne native e migranti di Rossella Piccinno
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 16.50
Io c’ero. (Auto)ritratto di Mario Ferrario, pittore di Nico Guidetti
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 17.25
MdJ. Libertà in esilio di Lisa Tormena e Matteo Lolletti
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 18
Predappio in luce di Marco Bertozzi
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 18.50
Il sol dell’avvenire di Gianfranco Pannone
Auditorium Biblioteca Multimediale “A.Loria”, Carpi, ore 21

Il sito di riferimento è http://www.docintour.eu, dove trovate anche le trame e il bando di concorso per votare i documentari preferiti.

I SEMINARI DI “LE MONDE DIPLOMATIQUE” 2008/2009

Nella settimana del 25-30 maggio avrà luogo a Bologna l’edizione 2009 di “I seminari di le Monde diplomatique”, a cura di Raffaele Laudani, che si propongono come occasione di incontro, dibattito e riflessione sulle principali trasformazioni geopolitiche del mondo contemporaneo. A partire dall’anno accademico 2005/2006, infatti, il Dipartimento di Discipline Storiche dell’Università di Bologna ha avviato una collaborazione con il prestigioso mensile francese di politica internazionale “Le Monde diplomatique”, che prevede, fra le altre iniziative, l’organizzazione, ogni anno, di un ciclo seminariale sui temi della geopolitica contemporanea, tenuto da redattori o collaboratori della testata. L’edizione di quest’anno si avvale della stretta collaborazione della Delegazione Culturale dell’Ambasciata di Francia a Bologna/Alliance Française di Bologna.

La partecipazione al seminario è aperta a tutti e gratuita. Per gli studenti dei Corsi di Laurea promotori – Corso di Laurea in Storia; Corso di Laurea Specialistica in Storia d’Europa; Corso di Laurea in Scienze geografiche; Corso di Laurea Specialistica in Geografia e processi territoriali; Corso di Laurea in Storia; culture e civiltà orientali; Corso di Laurea Specialistica in Lingue e culture dell’Asia e dell’Africa; Corso di Laurea in Scienze antropologiche; Corso di Laurea Specialistica in Antropologia culturale e etnologia; Corso di Laurea in Linguistica Italiana e Civiltà Letterarie –, la frequenza e positiva fiscalizzazione del seminario comportano il riconoscimento di alcuni crediti formativi, secondo le modalità definite dai Presidenti dei singoli Corsi di Laurea. Vi è inoltre la possibilità, per due studenti dei Corsi di Laurea coinvolti, di svolgere uno stage di un mese a Parigi presso la redazione di “Le Monde diplomatique”.

Con il sostegno della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, del Bureau de Coopération Linguistique et Artistique dell’Ambasciata di Francia in Italia, dell’Università Franco-Italiana e del Fondo D’Alembert, con il patrocinio del Comune di Bologna e della Provincia di Bologna, “I seminari di Le Monde diplomatique”, giunti alla loro quarta edizione, offrono quest’anno un ampio ventaglio di iniziative culturali – conferenze, dibattiti, mostre –, con l’obiettivo comune di illustrare i nuovi scenari geopolitici globali emersi con la presunta fine del ciclo unipolare della politica estera statunitense. Particolare attenzione sarà riservata, inoltre, alle problematiche migratorie, cuore delle contraddizioni della globalizzazione, cui saranno dedicati il simposio conclusivo e una mostra cartografica. Questo il programma delle attività.

PROGRAMMA

CONFERENZE
COMPLESSO DI SAN GIOVANNI IN MONTE, AULA PRODI, PIAZZA SAN GIOVANNI IN MONTE 2, BOLOGNA

  • Lunedì 25 maggio, ore 17

Philip Golub (Università di Parigi VIII), Dalla guerra fredda al mondo multipolare

  • Martedì 26 maggio, ore 17

Serge Halimi (direttore di Le Monde diplomatique), Declino americano?

  • Mercoledì 27 maggio, ore 17

Jean-Cristophe Graz (Università di Losanna), Le potenze emergenti

  • Giovedì 28 maggio, ore 17

Dominique Vidal (redattore di Le Monde diplomatique), Conflitti di ieri, conflitti di oggi

  • Venerdì 29 maggio, ore 17

Philippe Rekacewicz (giornalista e cartografo di Le Monde diplomatique), Il mondo delle migrazioni

MOSTRE

COMPLESSO DI SAN GIOVANNI IN MONTE, CHIOSTRO, PIAZZA SAN GIOVANNI IN MONTE 2, BOLOGNA. DA LUNEDÌ 25 A SABATO 30 MAGGIO

Philippe Rekacewicz, Frontiere, migranti, rifugiati. Studi cartografici. 20 carte commentate

Vernissage: lunedì 25 maggio ore 16. Con la partecipazione di P. Rekacewicz, intervistato da Stefano Liberti (giornalista del Manifesto e autore di A sud di Lampedusa. Cinque anni di viaggi sulle rotte dei migranti, 2008)

CAFÉS GÉOGRAPHIQUES

DELEGATION CULTURELLE/ALLIANCE FRANÇAISE DE BOLOGNE, VIA DE’ MARCHI 4, BOLOGNA

  • Martedì 26 maggio, ore 20.45

La cartografia : tra arte, politica e manipolazione. Un dibattito sul nuovo Atlante di Le Monde diplomatique. Ne discutono Philippe Rekacewicz e Carla Giovannini

  • Giovedì 28 maggio, ore 20.45

Il Medio Oriente: l’impasse? Ne discutono Dominique Vidal (redattore di Le Monde diplomatique) e Alfonso Desiderio (giornalista di Limes, rivista italiana di geopolitica)

SIMPOSIO “GEOPOLITICA E MIGRAZIONI”

Complesso di San Giovanni in Monte, Aula Prodi, Piazza San Giovanni in Monte 2, Bologna. Sabato 30 maggio, ore 10

  • Saluti: Carla Giovannini (Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna), Alberto De Bernardi (Direttore del Dipartimento di Discipline Storiche dell’Università di Bologna)

  • Interventi: Catherine de Wenden (Centre d’études et de Recherches Internationales, CNRS/Sciences Po), Gigi Roggero (Università di Bologna), Olivier Clochard (rete Migreurop), Caroline Intrand (associazione Médecins du Monde)

  • Presiede: Carlo Galli (Presidente del Comitato Internazionale di Bologna per la Cartografia e l’Analisi del Mondo Contemporaneo)

Info:

http://www.dds.unibo.it

http://www.cartografareilpresente.org

http://www.france-bologna.it

silvia.dotti@unibo.it

cecile.ricard@unibo.it

eventi@mfbologne.fastwebnet.it

Eventi a Ferrara dal 18 al 25 maggio

MORANDI L’arte dell’incisione
Palazzo dei Diamanti
C.so Ercole I d’Este, 21
Orario:
Tutti i giorni, feriali e festivi, lunedì incluso: 10.00-18.00
Ingresso: euro 10,00; ridotto euro 8,00; scuole euro 4,00
Dal 5 aprile al 2 giugno
Informazioni
Tel. 0532 244949
diamanti@comune.fe.it
Palazzo dei Diamanti dedica la mostra di primavera alla presentazione dell’intera straordinaria opera calcografica di Giorgio Morandi: 138 acqueforti e l’unica xilografia che l’artista ha considerato rappresentative della sua arte.
http://www.palazzodiamanti.it/index.phtml?id=646
cod. 01
FAVOLOSI ANNI ’80 Ferrara fabbrica delle idee
Museo del Risorgimento e della Resistenza
Corso Ercole I d’Este, 19
Orario:
9.00-13.00; 15.00-18.00. Chiuso lunedì
Ingresso: gratuito
Dal 23 maggio al 2 giugno
Informazioni
Tel. 0532 205480
Mostra documentaria per ricordare la storia artisitca della Ferrara degli anni Ottanta.
cod. 20
GEMINE MUSE 2009 Crisalidi
Palazzina Marfisa D’Este
C.so Giovecca 170
Orario:
9.00-13.00 / 15.00-18.00 chiuso lunedì
Ingresso: euro 3,00
Dal 18 aprile al 30 giugno
Informazioni
Tel. 0532 418306
La manifestazione, che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico italiano e il dialogo culturale, porta i giovani talenti fuori dai musei. A Ferrara espongono Antonella Guidi e Denis Riva
cod. 20
GIAN PAOLO LAZZARINI
Spazio Miultimediale Galleria 9 colonne/spe/
Il Resto del Carlino
Via Armari 24
Orario:
9.00-12.30 / 15.00-18.30 – Chiuso sabato e festivi
Ingresso: libero
Fino al 12 giugno
Informazioni
Tel. 02 860290
Personale dell’artista
http://www.dars.it
cod. 25
DONAZIONI 2008
Palazzo Bonacossi
Via Cisterna del Follo, 5
Orario:
10.00-13.00 / 15.00-18.00
Chiuso domenica e lunedì
Ingresso: gratuito
Informazioni
Tel. 0532 244949
Dal mese di gennaio negli ambienti della Biblioteca e del Gabinetto Disegni e Stampe dei Musei Civici di Arte Antica sono esposte alcune significative donazioni d’arte, numismatiche, grafiche, fotografiche e bibliografiche
cod. 33
SERGIO ZANNI L’Auriga, il Nichilista e il Viandante
Galleria del Carbone
Via del Carbone 18/a
Orario:
dal lunedì al venerdì 17.00-20.00; sabato e festivi: 10.30-12.30/17.00-20.00 Martedì chiuso
Ingresso: gratuito
Dal 1 al 24 maggio
Informazioni
Tel. 393 9546489
Mostra personale dello scultore ferrarese Sergio Zanni: in esposizione 10 sculture in terracotta colorata, polistirolo e gesso.
cod. 36
TIMOTHY TOMPKINS E GIORGIO MORANDI
MLB Maria Livia Brunelli Home Gallery
Corso Ercole I d’Este, 3
Orario:
16.00-20.00, tutti i giorni, su appuntamento
Ingresso: libero
Fino al 6 giugno
Informazioni
Tel. 346 7953757
mlb@marialiviabrunelli.com
L’artista californiano si confronta con le ultime nature morte di Morandi
http://www.marialiviabrunelli.com
cod. 36
LE MONETE DEGLI IMPERATORI Esposizione di numismatica
Liceo Classico Statale L. Ariosto
Via Arianuova 17- Ala Nuova
Orario:
Ore 8.00 – 13; Martedì e giovedì: ore 20.30 – 22.00; domenica chiuso
Ingresso: gratuito
Dal 7 al 21 maggio
Informazioni
Tel. 340 0773526
La monetazione romana d’età imperiale. Da Augusto ai Tetrarchi
a cura di Raffaele Araneo
cod. 40
NOI PER LORO L’arte a Ferrara per la solidarietà
Chiostro di S. Paolo
Piazzetta Schiatti 7
Orario:
10.00-12.00 / 16.30-19.00
Ingresso: libero
Fino al 27 maggio
Informazioni
tel. 0532 209370
VII rassegna d’arte: pittura, fotografia, tecniche varie
cod. 45
GOOD VIBRATIONS
Porta degli Angeli
Via Rampari di Belfiore 1
Orario:
10.00-13.00 / 16.00-19.00
Dal 22 al 24 maggio
Informazioni
Tel. 0532 418306
Mostra fotografica: i grandi protagonisti del rock, del blues e del jazz immortalati da Fabio Possanza.

Inaugirazione venerdì 22 ore 17.00

cod. 50
THE CHANGERS
Slam Jam Store
Via Canonica 12
Orario:
Apertura locale
Ingresso: libero
Fino al 30 maggio
Informazioni
Tel. 333 2551056
Collezione di grafiche e light box del gruppo molto apprezzato nell’ambiente artistico underground internazionale.
cod. 90
Teatro e Musica
FERRARA MUSICA Stagione concertistica 2008-2009
Teatro Comunale
Corso Martiri della Libertà 5
Orario:
20.00
Ingresso: a pagamento
18 maggio
Informazioni
Tel. 0532 202675
biglietteria@ferraramusica.org
L. Kavakos, violino – H. Weinmeister, viola – T. Demenga, violoncello – E. Pace, piano Musiche di Haydn, Dvorak, Brahms
http://www.teatrocomunaleferrara.it
cod.
NON UN SOLO PERCHE’
Palasagest
Piazzale Azzurri d’Italia
Orario:
21.00
Ingresso: a pagamento
22 maggio
Informazioni
Tel. 347 2333120
Tributo a Fabrizio De Andrè.
L’incasso sarà devoluto in beneficenza.
cod. 04
MUSICA E ARTE AL PALAZZO DI LUDOVICO IL MORO
Museo Archeologico Nazionale – Sala delle Carte Geografiche
Via XX Settembre 122
Orario:
15.30
Ingresso: euro 4,00
23 maggio
Informazioni
Tel. 0532 66299
Rinascimento serio e leggiadro. Il Ricercare e la Variazione su basso ostinato Prove aperte
http://www.archeobologna.beniculturali.it/mostre/fe_musica_arte_09.htm
cod. 05
I CONCERTI DI CASA ROMEI Musica antica con strumenti originali
Casa Romei
Via Savonarola 30
Orario:
11.00
Ingresso: euro 3,00
24 maggio
Informazioni
Tel. 0544 271071 / 339 6589279
info@accademiabizantina.it
Le sonate a quattro di G. Rossini Accademia Bizantina
http://www.accademiabizantina.it
cod. 06
TEATRO JULIO CORTAZAR
Teatro Julio Cortazar
Via Ricostruzione 40 – Pontelagoscuro
Orario:
21.00
Ingresso: libero
24 maggio
Informazioni
Tel. 0532 464091
info@teatronucleo.org
Gran cinema Astra spettacolo presentato dal Gruppo Teatro Comunitario di Pontelagoscuro.
cod. 06
Cinema
BOLDINI
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
Venerdì, domenica, lunedì, mercoledì: ore 21.00; sabato: ore 20.30, 22.30
Ingresso: a pagamento
Dal 15 al 21 maggio
Informazioni
Tel. 0532 241419-247050
Lezioni d’amore di Isabel Coixet
http://www.arciferrara.org
cod. 02
APOLLO MULTISALA
Cinama Apollo
Piazza Carbone 35
Orario:
Feriali: solo spettacoli serali; festivi: spettacoli pomeridiani e serali.
Ingresso: euro 7,50; Apollo 4 euro 6,50; lunedì feriali prezzo ridotto; giovedì euro 3,00 fino a 30 anni.
Dal 15 al 21 maggio
Informazioni
Tel. 0532 762002
Che di S. Soderbergh
Il canto di Paloma di C. Llosa
Angeli e demoni di Ron Howard
Terra madre di E. Olmi
Una questione di cuore di F. Archibugi
Vincere di M. Bellocchio
http://www.arciferrara.org
cod. 10
UCI CINESTAR FERRARA
Cinema Cinestar
Via Darsena
Orario:
tutti i giorni spettacoli pomeridiani e serali; prefestivi anche spettacoli notturni
Ingresso: euro 7,50; ridotto euro 5,50
Dal 15 al 21 maggio
Informazioni
Tel. 0532 793011
Angeli e Demoni di Ron Howard (Proiettato in più sale)
17 again di Burr Steers
San Valentino di sangue 3D di P. Lussier
Star Trek di J.J. Abrams
x-Men – Wolverine di G. Hood
State of play di K. Macdonald
Fast and furious – Solo parti originali di J. Lin
Star System di M. Patruno
Hanna Montana di P. Chelsom
Generazione 1000 euro di M. Venier
Vincere di M. Bellocchio (Da mercoledì 20 maggio)
http://www.ucicinemas.it/cinemas/ferrara/index.php?idcinema=1616
cod. 10
S. SPIRITO
Cinema S. Spirito
Via Resistenza 7
Orario:
Venerdì ore 21.00; sabato, domenica e lunedì ore 20.30 e 22.30
Ingresso: euro 4,00; ridotto euro 3,00
Dal 22 al 25 maggio
Informazioni
Tel. 0532 200181
cinespirito@libero.it
Questioni di cuore di F. Archibugi
http://utenti.lycos.it/cinemasantospirito/
cod. 11
RASSEGNA INEDITI
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
21.00
Ingresso: euro 5,00
19 maggio
Informazioni
Tel. 0532 293311
Mar Nero di F. Bondi
http://www.arciferrara.org/
cod. 31
PERCORSI NEL CINEMA FERRARESE Florestano Vancini: l’indagine storico-politica
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito
20 maggio
Informazioni
Tel. 0532 241419
Bronte: cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato di F.Vancini

Prima della proiezione verrà presentato il progetto dedicato al cinema ferrarese

cod. 90
Convegni e Conferenze
PROMOZIONE DELLA LETTURA
Biblioteca Ariostea – Sala Agnelli
Via Scienze 17
Orario:
17.00
Ingresso: libero
Maggio
Informazioni
Tel. 0532 418212
martedì 19, h. 16.30: Bradamante d’Este e l’infamia di Zenzalini Presentazione del romazo storico di M. Malagutti Domeneghetti
mercoledì 20: L’immoralità necessaria. Citazioni e percorsi nel mondo della giustizia presentazione del libro di M. Nobili
giovedì 21: Storia di Contrado d’Este, marchese pellegrino presentazione del libro di G. vancini e A. Pandolfi
venerdì 22: Magda szabo’. Risonanze di un secolo. Una voce della letteratura ungherese Conferenza di S. Rosznyoi
sabato 23, h. 9.00: Concorso di poesia e multimedialità delle scuole medie inferiori e superiori Leda trombini Improta cerimonia di premiazione con proiezione di immagini
http://www.comune.fe.it/biblio
cod. 01
COME MIGLIORARE LA FORMA FISICA IN MODO NATURALE
Club Quinta Essenza
Via Arianuova 41/b
Orario:
20.00
19 maggio
Informazioni
Tel. 347 1231190
Serata benessere a cura di L. A.Valentini
cod. 01
LA NATURA DELLA RAZZA
Museo di Storia Naturale
Via De pisis 24
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito
20 maggio
Informazioni
atel. 0532 203381
Dibattito sul concetto di razza seguito da una visita guidata tematica alle sale espositive del museo
cod. 02
APPROFONDIMENTI SULLA STORIA DI FERRARA Ciclo di conferenze
Dipartimento di Scienze Storiche
Via Paradiso 12
Orario:
17.00
Ingresso: libero
Maggio
Informazioni
Tel. 0532 293311
mercoledì 20: Sui rapporti fra Ferrara e il mondo musulmano nel Rinascimento
venerdì 22: La storia del Centro Video Arte di Ferrara
cod. 02
I CAFFE’ DELLE SCIENZE Ciclo di conferenze in collaborazione con Unife e il Conservatorio
Ristorante Rosa dei Venti – Piscina Kleb
Orario:
ore 18.30
Ingresso: libero
20 maggio
Informazioni
tel. 0532 293173
L’esercizio fisico come farmaco relatore Prof. F. Conconi
Accompagnamento musicale del Conservatorio Frescobaldi
http://www.astrofilicolumbia.it
cod. 02
LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE Azioni coordinate ed interdisciplinari
Palazzo di Renata di francia – Aula Magna
Via Savonarola 9
Orario:
Dalle 8.30
Ingresso: libero
21 maggio
Informazioni
Tel. 0532 299331
Convegno
cod. 03
DARWIN YEAR FERRARA 2009 L’anno di Charles Darwin
Dipartimento di Biologia ed Evoluzione – Aula 3
Via Borsari 46
Orario:
15.30
Ingresso: libero
22 maggio
Informazioni
Tel. 0532 293311
L’evoluzione dei sistemi viventi: la sfida delle complessità ne parleranno G. Bocchi e M. ceruti
http://storianaturale.comune.fe.it/index.phtml?id=375
cod. 04
GUIDA ALL’ASCOLTO & MUSICA D’INSIEME Lezioni gratuite aperte a tutti
Auditorium Biblioteca Bassani
Piazza Emilia 1 – Barco
Orario:
15.30
Ingresso: gratuito
23 maggio
Informazioni
0532 464661
assmusic@tuttopmi.it
I riffs Musica d’insieme
http://www.comune.fe.it/amf
cod. 05
INCONTRI ALLA BASSANI
Biblioteca Comunale Bassani
Via Grosoli, 42 – Barco
Orario:
10.30
Ingresso: libero
23 maggio
Informazioni
Tel. 0532 797414
Il territorio di Ficarolo e Gaiba : aspetti di vita sociale, civile e religiosa nel secolo 17°” Presentazione libro di Luciano Pigaiani
http://www.artecultura.fe.it/index.phtml?id=355
cod. 05
L’ARMADIO DEI SOGNI NON SI CHIUDE
CSV
Viale IV Novembre 9
Orario:
17.00
Ingresso: libero
23 maggio
Informazioni
Tel. 393 6512215
Presentazione del libro e aperitivo con l’autore
cod. 05
ITTORYU L’arte della spada giapponese
Palazzo Bonacossi
Via Cisterna del Follo 5
Orario:
18.30
Ingresso: libero
23 maggio
Informazioni
Tel. 0532 419664 – 328 3635582

Conferenza – domostrazione a cura del maestro Sasamori Takemi