Concorso fotografico

È on-line sul sito www.ldpf.it il bando del ROBERTO DEL CARLO – Lucca Digital PHOTO Contest 2011, il prestigioso concorso internazionale del Lucca Digital Photo Fest, aperto a fotografi amatori e professionisti. Un appuntamento atteso, che si è rivelato un importante trampolino di lancio per i vincitori delle scorse edizioni.
Di grande spessore, come di consueto, la giuriaGabi Scardi (presidente) curatrice, critico, docente universitario – Renata Ferri photoeditor “Io Donna – Corriere della Sera” e curatrice – Michela Gattermayer direttore “Velvet” – Alessia Glaviano photoeditor “Vogue Italia” e “Uomo Vogue” – Michele Lupi vicedirettore “Vanity Fair”.
I premi: LDPF produrrà la mostra del progetto fotografico vincitore che sarà esposta nel contesto delle mostre presenti nel programma del Festival e promossa a livello internazionale.
Il vincitore sarà premiato il 26 novembre, durante la notte degli  Awards al Teatro del Giglio, dove si svolgerà la cerimonia di consegna del Lucca Digital Photo Award al Main Guest 2011, il premio NIKON-TAF per la fotografia italiana, il premio per il fotogiornalismo 2011, il Lucca Digital BOOK Contest e il Lucca Digital VIDEO Contest.

Come partecipare:
I progetti fotografici dovranno essere inviati presso la segreteria organizzativa del Lucca Digital Photo Fest entro il 31 agosto 2011.

Il regolamento del contest, i dettagli circa la giuria e le specifiche tecniche, sono reperibili su www.ldpf.it nell’apposita sezione del menu “concorsi”.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.