Problemi ambientali a Ponti Spagna

E’ da mesi che sollecitiamo il Sindaco di Bondeno affinchè aggiorni il Consiglio Comunale sulla situazione relativa ai rifiuti ex Siram stoccati a Ponti Spagna da ormai 10 anni.

Neppure un’interpellanza specifica ci ha fatto capire come stanno le cose. In sostanza in questi 10 anni non si è fatto nulla. Il centro destra, così sensibile alle problematiche ambientali del territorio, fa finta che il problema non esista e che tutto possa continuare così.

Ma come è possibile fare finta di nulla? Come è possibile tenere in un capannone della zona industriale di Ponti Spagna per 10 anni dei rifiuti pericolosi e non preoccuparsi del loro smaltimento e della bonifica dell’area?

Da ormai troppo tempo tutto tace e nessuno si preoccupa di questa emergenza ambientale, cosa pensa di fare il Sindaco di Bondeno? Purtroppo questo non è il solo problema dell’area industriale di Ponti Spagna. Un’area da riqualificare dal punto di vista ambientale e soprattutto dei servizi per poterla rilanciare dal punto di vista produttivo.

Da anni vi è il problema del funzionamento delle fogne di Via Copernico e il Comune si guarda bene dall’intervenire. Buona parte delle caditoie e dei pozzetti sono ostruiti, sporchi, sfondati e non sono in grado si assolvere il loro compito di scolo delle acque superficiali. In caso di piogge intense, l’acqua si riversa nei cortili e nei siti più bassi creando problemi alle famiglie residenti e alla viabilità.

Cosa dobbiamo aspettare ancora perché il Comune intervenga per rendere di nuovo funzionanti i pozzetti per lo scolo delle acque? Vi è, inoltre, il problema del fosso a nord del’area, verso Zerbinate, che collega due canali di irrigazione. Da anni vi sono forti lamentele da parte degli abitanti della zona perché nessuno si fa carico della pulizia del fosso che così col passare del tempo si è trasformato in una fogna a cielo aperto!

E’ possibile continuare così? E possibile che gli uffici competenti non si siano mai interessati del problema? Basta andare a vedere: nel fosso oltre all’acqua scura e putrida sono presenti materiali plastici di vario genere. Bisogna intervenire. Basta poco: occorre tenere pulito il fosso e far si che l’acqua circoli normalmente tra i canali di irrigazione per risolvere il problema.

Per ultimo voglio affrontare lo stato delle due aree verdi presenti nell’area industriale. Ci si rende subito conto che sono state abbandonate a loro stesse da anni di colpevole incuria. Da anni non viene fatto lo sfalcio dell’erba e gli arbusti, cresciuti disordinatamente in maniera selvatica e lasciati a se stessi, danno il senso di degrado di queste due zone verdi.

Chiedo al Sindaco e alla sua giunta di intervenire. Di fare qualcosa. Di affrontare con serietà il problema dei rifiuti ex Siram e di risolvere i problemi dell’area a partire dalle fogne che non funzionano di via Copernico, del fosso che è ormai una fogna a cielo aperto e delle aree verdi abbandonate a loro stesse.

E’ il minimo che si possa fare per il decoro e la riqualificazione dell’area.

Giovanni Nardini

Consigliere Comunale PD Bondeno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.