E quattro!

Il 23 agosto 1923 i sig. Bergamini Agostino, Cervellati Adolfo e Gherardi Silvio, chiedono ed ottengono il permesso di occupare 200 metriquadri della erigenda Piazza del Popolo (area ex cimitero) per impiantarvi un padiglione in legno ad uso di pubblico ritrovo. Il 26 marzo 1924, alla società proprietaria di quello che era diventato il Salone (Teatro) Apollo viene concesso di occupare 1000 metriquadri di suolo pubblico esattamente tre il Salone ed il campo sportivo, la concessione era per un anno in quanto la zona era destinata alla costruzione di un grande edificio scolastico. I lavori alla scuole inziarono nel 1927 ed il salone ebbe dunque breve vita dal 1924 al 1926. Questo volantino è del Luglio 1925 (ne possiedo almeno una dozzina  tutti appartenenti alla stessa tournè) e potrebbe essere stata l’unica stagione teatrale estiva tenutasi in questo luogo.

Marco Dondi

One thought on “E quattro!

  1. Per chi trovasse il titolo troppo criptico, ci riferiamo al numero dei teatri di Bondeno demoliti a vario titolo, con un accanimento tanto singolare (confrontandolo con i comuni limitrofi) da sembrare premeditato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.