Invito alla lettura

Lunedì 14 maggio ore 17 INVITO ALLA LETTURA

Mara Novelli – LA NEVE AL CAMPO DI MARTE (Este Edition, 2011)
Invito alla letturaDialoga con l’Autrice Gianna Vancini
Interviene l’editore Riccardo Roversi
Le pagine di questo libro sono un diario dei giorni della guerra e del dolore a Firenze, visti con gli occhi di una bambina. Gli avvenimenti sono narrati con stile asciutto, senza enfasi né compiacimento. Non c’è da parte dell’Autrice la volontà di stupire o drammatizzare ma solo di testimoniare con la tensione di riportare alla mente, forse con fatica, un tempo ormai lontano, mai dimenticato. Il racconto procede leggero per concludersi nella drammaticità della violenza (L’Editore)
Mara Novelli è nata a Firenze ma vive da anni a Ferrara. Giornalista, collabora con “La Nazione”, “Il Resto del Carlino”, “Cinecritica”. Ha pubblicato cinque sillogi poetiche: Le lune fuggitive (1983), Lo zoo di carta (1994), In qualche luogo non lontano (2003), Il cuore scavato (2005), Frammenti (2007), La stanza delle rondini (2011) e il racconto Quei giorni. Racconto ferrarese (Este Edition, 2009). È stata finalista al Premio Viareggio “Opera Prima” con il volume Le lune fuggitive nel 1983 e ha in seguito ricevuto diversi riconoscimenti, tra i quali nel 2008 il Primo Premio al Concorso Letterario Internazione “Città di San Pietroburgo”.
In collaborazione con Gruppo Scrittori Ferraresi e Associazione Amici della Biblioteca Ariostea

» Martedì 15 maggio ore 17 INVITO ALLA LETTURA
Lauro Manni – GIORNATE DI LETTURA; SPUNTI DI SCRITTURA (Editrice Il Meleto, 2011)
Invito alla letturaNe parla con l’Autore Matteo Bianchi
«For the educated person, Literature is Life; Life is Literature», con una celebre citazione di Ezra Pound si apre l’ultima pubblicazione di Lauro Manni. Un epitaffio limpido e diretto come il titolo: di questo lavoro dell’autore rodigino che, conclusa la carriera d’insegnante di lingua inglese, ha dedicato molti anni alla lettura e alla scrittura. Una succinta rassegna critico-letteraria questa sua opera prima (che suggella la sua attività di recensore per quotidiani nazionali quali “Il Gazzettino”, o riviste come “Il Quadrivio di Rovigo”) la quale gli ha permesso di incontrare e intervistare grandi attori di teatro tra cui Glauco Mauri e Umberto Orsini, o visitare le più importanti pinacoteche e gallerie d’arte delle capitali europee, approfondendo la conoscenza della pittura e della scultura degli Antichi Maestri, con particolare riguardo a quelli presenti nei musei di Parigi, città in cui periodicamente risiede.
È il tracciato di una vita attraverso gli autori che Manni ha amato e predilige, sia in prosa che in poesia. La raccolta copre un arco di tempo molto lungo in proporzione al numero dei saggi, andando dal 1919 al 2009 e passando in rassegna in misura diseguale scrittori di ogni nazionalità e provenienza. (MB)

» Mercoledì 16 maggio ore 17 INVITO ALLA LETTURA
Emanuele Coccia – LA VITA SENSIBILE (Edizioni Il Mulino, 2011)
Invito alla letturaDialogano con l’Autore Silvana Vecchio e Matteo D’Alfonso (Università di Ferrara)
Che cos’è la vita sensibile, l’ininterrotto flusso di sensazioni che costituisce il nostro essere nel mondo e che rende quest’ultimo conoscibile, agibile, vivibile? Riprendendo la teoria medievale delle immagini, apparentemente archiviata dalla storia del pensiero filosofico, il saggio ne mostra le grandi potenzialità nell’interpretare il rapporto che gli uomini intessono reciprocamente attraverso il sensibile e ci guida attraverso le molte pratiche umane che hanno a che fare con la produzione di immagini (abbigliarsi, truccarsi, parlare…) aprendo una prospettiva antropologica ricca di fascino teoretico.
A cura di Associazione Amici della Biblioteca Ariostea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...