Magari le cose cambiano

Oggi al Biografilm
19.30 Spazio la Feltrinelli
Giovanni Falcone. Dall’autore di Scialla, ecco una graphic novel che ricostruisce la vita di Giovanni Falcone, morto vent’anni fa per mano della mafia. L’uomo e il magistrato: il suo sense of humour non intaccato dalla forzata solitudine, il rapporto con la moglie e l’amico Paolo Borsellino. Le immagini ci raccontano un eroe italiano. Per non dimenticare la sua vita e il suo lavoro al serviziodello Stato. Sarà presente l’autore.

20.00 al Cinema Lumière
La Mal’Ombra. A San Pietro di Rosà (Vicenza), nel 2002, viene decisa la costruzione di una delle Zincherie più grandi d’Italia. Contro questa decisione la comunità locale oppone un presidio permanente, proprio in fronte alla fabbrica. Una piccola storia di provincia si rivela illuminante per una sfida globale: la tensione tra sviluppo economico e industriale da una parte ed il benessere sociale dall’altra.

22.00 al Cinema Lumière
Magari le cose cambiano. Magari invece no! Siamo ancora e sempre ai quartieri dei Caltagirone, dei Roberto Carlino. Senza strade, servizi, un progetto di comunità. Il film, vincitore di due premi al 27°TFF, è un’inchiesta sull’urbanizzazione sfrenata e sui mostri di cemento delle nuove borgate romane. Una rigorosissima lezione su come e perché le cose nel mondo del mattone cambiano molto lentamente e di solito in peggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...