L’armonia degli interessi

“L’Armonia degli Interessi”, 1851, di Henry Carey, l’economista che formò il programma di Abramo Lincoln.

La battaglia per questa armonia (che non esclude la necessità di usare la mano forte contro gli interessi oligarchici) è dura e continua, ma di vittorie nella storia ne abbiamo avute, e crediamo che potremo averne ancora di nuove.
Secondo noi la vera base del progresso è proprio quando nel perseguire il bene comune si mette il capitale al servizio del lavoro, cioè quando si creano dei sistemi di investimento nell’economia reale che riescano a migliorare il tenore di vita di tutta la popolazione.

http://nobigbanks.it/2013/08/02/bagnai-e-nobigbanks-2-cambi-fissi-capitale-e-lavoro/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...