Ragioniamo

Carta di Laura Canali da Limes

Carta di Laura Canali da Limes

Quando si parla di qualcosa bisognerebbe sempre partire da dati concreti come la Storia e la Geografia: come si vede dalla carta,  l’Ucraina fa fatica a stare insieme anche senza sollecitazioni esterne.
Dopo Minsk in un articolo leggiamo: “l’Ucraina s’impegna a riprendere i pagamenti delle prestazioni sociali che sono state sospese per i residenti di Donbass. Questa è senza dubbio una vittoria per la Russia.”

Ora considerando che le prestazioni sociali sono gli stipendi e le pensioni dei residenti,  a me sembra una loro vittoria personale oltre che un loro diritto.

Annunci

2 thoughts on “Ragioniamo

  1. Per questo motivo ripeto da tempo che il compito degli Europei dovrebbe essere quello di indicare ai loro alleati statunitensi una soluzione alternativa al disastro e aiutarli a percorrere quella strada. Pensare di farlo accondiscendendo a ogni loro richiesta è semplicemente idiota, dato che stanno percorrendo la strada sbagliata. Si ottiene l’effetto opposto, è elementare, anche se comunichiamo loro, mentre obbediamo, tutto il nostro disappunto. Il disappunto in politica non produce niente, serve solo a imbiancare i sepolcri.
    http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=116068&typeb=0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...