Stato profondo contro Trump

E ’importante ricordare che le due procedure di destituzione di un Presidente in carica, avviate dopo la seconda guerra mondiale, sono state messe in moto a vantaggio dello Stato profondo, e non certo per il bene della democrazia. Così il Watergate è stato interamente gestito da una certa «gola profonda» che, 33 anni più tardi, si è rivelato essere Mark Felt, l’assistente di J. Edgar Hoover, direttore dell’FBI. Per quanto riguarda la vicenda Lewinsky, era semplicemente un modo di forzare Bill Clinton ad accettare la guerra contro la Jugoslavia. La campagna in corso è organizzata sottobanco da quattro associazioni:Media Matters (“i media contano”) ha il compito di dare la caccia agli errori di Donald Trump. Leggete ogni giorno il suo bollettino nei vostri giornali: il Presidente non può essere attendibile, si è sbagliato su questo o su quel punto…

L’insieme di questo dispositivo – che è stato messo in campo durante il periodo transitorio, cioè prima dell’arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca – dà già lavoro a oltre 300 specialisti a cui conviene aggiungere numerosi volontari. Il suo budget annuale, inizialmente previsto nella misura di 35 milioni di dollari, è stato aumentato fino a un livello di circa 100 milioni di dollari. Distruggere l’immagine – e quindi l’autorità – del presidente degli Stati Uniti, prima che egli abbia avuto il tempo di fare alcunché,

http://www.controinformazione.info/il-dispositivo-clinton-per-screditare-donald-trump/

Annunci

3 thoughts on “Stato profondo contro Trump

  1. E mentre che la stampa alternativa scassa i coglioni con San Trump Martire, i suoi repubblicani hanno già presentato le seguenti leggi:

    1. HR 861 Terminate the Environmental Protection Agency
    2. HR 610 Vouchers for Public Education (buoni scuola pubblica privatizzata)
    3. HR 899 Terminate the Department of Education (fine del Ministero della PI)
    4. HJR 69 Repeal Rule Protecting Wildlife (fine delle leggi di protezione dell’ambiente)
    5. HR 370 Repeal Affordable Care Act (fine del piano assicurativo salute di Obama… dal poco che si sa, quello repubblicano costa molto di più)
    6. HR 354 Defund Planned Parenthood (fine del programma di contraccezione)
    7. HR 785 National Right to Work (this one ends unions) (fine dei sindacati)
    8. HR 83 Mobilizing Against Sanctuary Cities Bill (fine delle città protette).
    9. HR 147 Criminalizing Abortion (“Prenatal Nondiscrimination Act”)
    10. HR 808 Sanctions against Iran.

    Fatti, non pippe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...