Autostrade in Francia

 

Pubblichiamo la trascrizione di questo breve video in cui la blogger francese Coralie Delaume spiega per sommi ma precisi capi il contenuto dell’accordo del 2015 tra gestori autostradali e governo francese (accordo firmato da Macron, allora Ministro dell’Industria). L’accordo, gravemente squilibrato a favore delle società concessionarie e contro gli interessi degli automobilisti francesi, era ovviamente stato secretato e solo in seguito alla battaglia legale di un attivista ha potuto finalmente essere reso noto al pubblico. Cose che accadono in Francia, ma non solo, come ben sappiamo anche noi in Italia dopo la drammatica vicenda del ponte Morandi. Ovunque le istituzioni pubbliche vengano “catturate” dai sedicenti competenti provenienti dalla élite, esse difendono gli interessi della classe che rappresentano a scapito della gran massa dei cittadini, e grazie anche alla compiacenza dei grandi media cercano di coprire la verità dei fatti. Spetta ai pochi bravi giornalisti d’inchiesta far emergere la verità, e ai cittadini trarne le conseguenze al momento del voto.

 

 

Coralie Delaume, 4 Aprile 2019 

 

Traduzione per Vocidallestero di Carlo Rimassa

 

Il 18 marzo scorso il Consiglio di Stato ha dato ragione a Raymond Avrillier, militante ecologista di Grenoble, sconfessando l’ex Ministro dell’Economia, Emmanuel Macron. Il Consiglio ha  ingiunto allo Stato di rendere pubblico un accordo segreto firmato nel 2015 da Ségolène Royal, all’epoca Ministro dell’Ecologia, Emmanuel Macron, come detto Ministro dell’Economia, e le societa’ concessionarie delle autostrade francesi. Il testo dell’accordo è ormai pubblico, e qui ne daremo un breve sommario. Segnalo inoltre che si può avere il resoconto completo di tutta la vicenda delle privatizzazioni dellle autostrade, a partire dall’inizio degli anni 2000 fino a giorni nostri, leggendo la lunga inchiesta di Benoit Collombat, giornalista della cellula investigativa di Radio France. Si tratta di una inchiesta corredata di numerosi documenti, pubblicata lo scorso 30 Marzo e dal Titolo: Autostrade – Storia segreta della privatizzazione

Leggi tutto su http://vocidallestero.it/2019/04/27/autostrade-in-francia-laccordo-segreto-tra-lo-stato-e-le-societa-concessionarie/

One thought on “Autostrade in Francia

  1. Ieri Macron ha finalmente tenuto il suo discorso alla nazione su i risultati dell’operazione “grande ascolto” promessa dopo le intemperanza dei gilet gialli. Ha ammesso molti errori ed in sostanza ha detto che: 1) ci saranno degli aggiustamento fiscali; 2) non reintroduce la patrimoniale per i redditi più alti; 3) non accetta le proposte di libero referendum popolare dal basso avanzate dai “gg” perché “attacco alla democrazia rappresentativa”; 4) comunque i francesi debbono “lavorare di più” perché la produttività è bassa e rende il Paese poco competitivo. L’essenza del messaggio è stata che Macron non dismette proprio per niente la sua intenzione “rivoluzionaria” di cambiare la Francia nei fondamenti. Nuovo atteggiamento sì, qualche concessione forse (ma chi la pagherà visto che il bilancio di un Paese nel sistema dell’euro è gioco a somma zero?), cambio di rotta “scordatevelo ed anzi rilancio”.
    https://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=61879

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.