Colonial Covid

Cosa succede alla Tanzania dopo l’improvvisa e non  del tutto chiara scomparsa del presidente John Magufuli? La morte di uno dei migliori leader africani, lascia campo libero agli sfruttatori globalisti occidentali che temevano per le tasse minerarie, ma che lo hanno fatto massacrare dalla cosiddetta comunità internazionale che per essersi rifiutato di aderire alle misure di contenimento per il Covid osando anche ridicolizzare i test Pcr oggi sconfessati persino dall’Oms: il risultato di questa diserzione dalla narrativa virus -horror planetaria è stata assolutamente benefica: secondo Our World In Statistics si sono avuti 509 casi di Sars Cov2, 183 guariti e 21 decessi, dal 22 gennaio 2020 al 18 marzo di quest’anno.  Ma di certo agli avvoltoi non interessano le vite dei tanzaniani, bensì il mantenimento degli asset del Paese che Magufuli stava condizionando chiedendo che i gruppo minerari pagassero le tasse e i diritti di sfruttamento dopo aver vietato loro di sfruttare il lavoro dei bambini: è bastato semplicemente che un po’ di soldi si riversassero sulla popolazione e non finissero più nelle tasche degli speculatori perché il Paese rientrasse tra quelli a reddito medio e non più tra quelli poveri.

Leggi tutto su https://ilsimplicissimus2.com/2021/04/05/tanzania-nelle-mani-degli-speculatori-pandemici/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.