Siria

l 27 maggio è accaduto qualcosa di straordinario con la rielezione di Assad: la vittoria di un popolo contro un nemico brutale che ha messo in piedi contro di lui una guerra ibrida durata 10 anni, ma ha messo in luce anche la non credibilità dell’occidente e la totale irrilevanza della sua informazione: tutto ciò che è stato scritto, fatto, ordito, mentito, ammazzato ha solo inciso sulle opinioni pubbliche occidentali e non di certo sui Siriani che ovviamente non hanno nemmeno per un momento creduto a tutto il cinema occidentale mentre invece sono diventati sempre più coscienti del cinismo dei nemici.  Non dimentichiamo che nel 2012, il falco della guerra Hillary Clinton disse al mondo che “i giorni di Assad sono contati”, Clinton ha anche sostenuto una No Fly Zone in Siria nel 2015, pur ammettendo che tali misure avrebbero provocato un maggiore spargimento di sangue e “avrebbero ucciso molti siriani”. Il mantra ” Assad se ne deve andare ” è stato stracciato dal popolo siriano, mentre molti dei leader occidentali che hanno partecipato alla guerra sporca contro la Siria sono caduti nel dimenticatoio Assad rimane, forse più popolare che mai.

leggi tutto su https://ilsimplicissimus2.com/2021/05/31/siria-e-assad-151606/

One thought on “Siria

  1. Insomma l’autonominata “comunità internazionale” che poi vuol dire Usa, Israele e qualche ascaro di servizio sta diventando irrilevante, può distruggere tutto, ma non costruire nulla e ormai sta diventando la faccia stessa della menzogna. E dovrebbe diventare anche il nostro nemico.
    Ibidem

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.