Vengo a prenderti stasera

inaugurazione della mostra

Da 02/03/2012
A 02/03/2012
Dove
Museo della Figurina presso Palazzo Santa Margherita
corso Canalgrande, 103
Orario inaugurazione ore 17.30
Per informazioni
Tel: 059/2033090

http://www.comune.modena.it/museofigurina

Aggiungi l’evento al calendario vCal
iCal
Tipo di evento:

Inaugurazioni
Costo:

ingresso libero

Inaugurazione venerdì 2 marzo alle ore 17.30, con aperitivo

Vengo a prenderti stasera. Come l’automobile ha cambiato le nostre vite

in un secolo di grafica

Orari mostra dal 2 marzo al 15 luglio:  dal mercoledì al venerdì ore 10.30-13 e 16-19.30; sabato, domenica e festivi ore 10.30-19.30. Lunedì e martedì chiuso


Il mito dell’automobile, le distanze che si accorciano, la scoperta di terre ignote, l’emancipazione e la voglia di trasgressione.

Un viaggio tra entusiasmi, paure, ingenuità e conquiste legate all’auto, dalle origini agli anni Settanta.

Con 400 tra figurine d’epoca, calendari e bolli chiudilettera dedicati a motori, accessori, eventi sportivi.

Enti di riferimento:

Comune di Modena — Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Sagome inquiete

Sagome inquiete: ombre e silhouette dalle figurine al cinema

Da 04/03/2011
A 17/07/2011
Dove
Museo della Figurina
corso Canalgrande, 103
Orario dal mercoledì al venerdì ore 10.30-13; 16-19.30 – sabato, domenica e festivi 10.30-19.30.
Lunedì e martedì chiuso
Per informazioni
Tel: 059/2032919 – 2033090

http://www.comune.modena.it/museofigurina

Aggiungi l’evento al calendario vCal
iCal

Tipo di evento:

Mostre

Costo:

ingresso gratuito

Inaugurazione venerdì 4 marzo alle 18 con l’Aperitivo con l’ombra

La nuova mostra del Museo della figurina di Modena, che esplora il tema del doppio e dell’oscurità con oltre 180 tra figurine e bolli chiudilettera, esposti accanto a teatrini d’ombre, lanterne magiche e opere d’arte tridimensionali.

Ad illustrare il tema, in mostra anche materiali prestati da collezionisti, a fare da trait d’union tra le figurine e il mondo del cinema: tre lanterne magiche, un teatrino d’ombre dell’Ottocento e alcune sagome balinesi in cuoio dipinto e legno. Per la prima volta in una mostra temporanea, il museo espone 76 Notgeld, le ‘banconote d’emergenza’ stampate in Germania a inizio Novecento, nei periodi di iperinflazione, decorate con vedute panoramiche, sagome e ombre in stile espressionista. Un maxi-schermo e piccoli video all’interno delle vetrine propongono spezzoni di film, da Metropolis di Fritz Lang a Scarface di Howard Hawks, per evocare le atmosfere misteriose della fantascienza e del noir, insieme a Le avventure del principe Achmed di Lotte Reiniger, primo lungometraggio d’animazione della storia del cinema.

L’esposizione comprende anche giornalini d’epoca, stampe antiche, album completi di figurine e venti fumetti, da Corto Maltese a Batman, nei quali antagonisti e cattivi sono rappresentati sotto forma di ombre e creature dell’oscurità.

La mostra, curata da Roberto Alessandrini e Paola Basile, è accompagnata da un catalogo pubblicato dalla Franco Cosimo Panini.